Under 13 femminile: AreaPro2020 match equilibrato con Cuneo

Under 13 femminile: AreaPro2020 match equilibrato con Cuneo

Area Pro – Granda College Cuneo 38-40
(5-11/11-7/13-10/9-12)

Petrachi 3, Calvetto 9, Schifano 2, Rizzo 4, Cuoghi, D’Agostino, Di Luzio 4, Berta 9, Lanza, Andruetto,
Palmero 7, Malacarne. All. Mazza

Due soli punti, appena un canestro divide le due squadre alla sirena finale dopo quaranta minuti di grande intensità, con le due squadre che hanno messo in campo tutto quello che avevano per riuscire a far propria la sfida.

Area Pro, reduce da due sconfitte consecutive, ospita tra le mura amiche del Palasangone le Cuneesi del Granda College; match inedito che si preannuncia molto equilibrato trovandosi entrambe le squadre a due punti in classifica.

L’inizio è di marca ospite; le cuneesi partono decise e le nostre impiegano alcuni minuti per rompere il ghiaccio ed adeguarsi al ritmo partita che è alto sin da subito. Si arriva così alla prima pausa con Granda College avanti di 6 punti.

I secondi dieci minuti vedono però il ritorno di Area Pro, più aggressiva in difesa e che trova soluzioni molto varie in attacco, che a poco a poco riduce lo svantaggio arrivando all’intervallo lungo con soli due punti da recuperare.

Dopo la pausa lunga il copione non cambia, partita punto a punto e grande agonismo in campo, magari a volte a scapito della precisione, che rendono davvero appasionante la contesa. A tratti Area Pro sembra avere l’inerzia della sfida dalla sua parte, trovando sempre maggior contributo da tutte le ragazze tanto che nel terzo quarto sono ben sei le nostre ad andare a referto; un dato quest’ultimo che conferma le buone sensazioni delle ultime uscite.

Nel quarto periodo si parte dal +1 per le nostre, la tensione per il risultato in bilico e la stanchezza per i ritmi elevati tenuti per i primi trenta minuti influenzano la lucidità da entrambe le parti, aumentano gli errori e le palle perse, ma la voglia di lottare delle due squadre non cala.

Sono le Cuneesi che paiono averne di più fino ad arrivare ad un +6 a quattro minuti dalla sirena finale che parrebbe aver orientato la sfida; ma Area Pro non molla e dando fondo a tutte le energie prova a rientrare con alcune buone giocate in attacco e non tremando ai tiri liberi. Si arriva così con l’ultimo pallone in mano e -3 sul tabellone, Cuneo spende il fallo e manda in lunetta Area Pro che fa uno su due, la lotta a rimbalzo premia le ospiti che si portano così a casa i due punti.

Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca per come è arrivata, una partita punto a punto lottata fino all’ultimo secondo che un paio di episodi potevano orientare a nostro favore. Rimane comunque la consapevolezza di averci provato fino all’ultimo anche quando, nel finale con le energie ormai al lumicino, il risultato sembrava sfuggire di mano.

admin

admin