Under 13 gold: AP2020 vince con Eridania e conquista la cima della classifica nel girone Top1

Under 13 gold: AP2020 vince con Eridania e conquista la cima della classifica nel girone Top1

Eridania – Area Pro 2020 61 – 74
11-15 18-17 17-20 15-22

Area Pro 2020: Totino (10) Sola (23) Pedroni (0) Strumia (10) Raduano (2) Calzolari (0) Freghieri (0)
Bechis (8) Belli (0) Notarangelo (0) Martire(21) Camusso (0) all Matera, Ass Carignano

Eridania: Spetz (24) Chiaranda (0) Viriglio (7) Stanghellini (0) Raiola (4) Madon (2) Aimone (0) Cenni (8) Calabrese (0) Damiani (14) Michalopoulos (0) Cabutti (2)

CLASSIFICA

PSQUADRAPGVPPFPS
1AREA PRO 20208440329181
2ERIDANIA BASKET6431255219
3GRANDA COLLEGE CUNEO4422219260
4PGS DON BOSCO CROCETTA4422255211
5ABET BASKET TEAM 712413163281
6BEA CHIERI0404200269

Under 13 Gold AreaPro2020 ha disputato la quarta giornata della seconda fase.

La partita in casa dell’Eridania, squadra già affrontata nella prima fase.
I padroni di casa sono entrati in campo per mostrare la prima gara di quest’anno era stata una farsa e la loro vera faccia l’avevano mostrata nella partita di ritorno, vinta solo nell’ultimo quarto dalla nostra compagine. Come nella prima fase questa partita ha decretato a chi spetta il primo posto momentaneo del girone TOP 1.
La partita non ha deluso le premesse iniziali.
Il primo quarto si apre con entrambe le squadre che sentono un po’ la pressione, ma piano piano, si sciolgono e cominciano ad alzare i ritmi e la forza dei contatti. Il secondo quarto inizia con le squadre che danno tutto, ma visto i parecchi falli la partita si spezzetta e obbliga gli allenatori a togliere alcuni dei protagonisti dal parquet, per preservarli nei minuti successivi.

Si va all’intervallo lungo sul 29 a 32 in favore di AreaPro. La terza frazione si apre con le squadre che giocano il loro miglior basket. Le tensioni non mancano e tutti, pubblico compreso, sentono che la partita sarà avvincente fino alla fine.

Nell’ultima frazione con le squadre che continuano a darsi dei mini break per provare a scappare. La spallata finale e decisiva, la dnno i ragazzi di coach Matera, che grazie anche alla maggior lunghezza del roster, riesce ad avere i ragazzi più freschi nel finale.
La partita si conclude sul 61-74 risultato che va stretto ad Eridania. I nostri ragazzi sono riusciti a portarsi a casa una bella vittoria sudata che darà sicuramente morale ai ragazzi per allenarsi ancora più forte in vista dei prossimi impegni.
La prossima partita sabato 5 aprile 2022 al PalaPiossasco contro il Bea Chieri.

admin

admin