Under 13 gold: Campione Regionale!! battuta l’ottima Collegno Basket. Complimenti a tutti i ragazzi e staff. Grande festa AreaPRO

Under 13 gold: Campione Regionale!! battuta l’ottima Collegno Basket. Complimenti a tutti i ragazzi e staff. Grande festa AreaPRO
AreaPro2020 Campione Regionale Piemonte under 13 Gold

Under 13 Gold ha partecipato alle final-four di categoria a Piossasco quattro le squadre partecipanti il sabato 18 giugno 2022 per le semifinali Collegno-Eridania e Cocetta-AreaPro2020.

Visto il primo match tra Collegno ed Eridania hanno affrontato la loro partita che li vedeva favoriti sulla Crocetta. Squadra già affrontata quattro volte in campionato con altrettanti successi, che aveva battuto nel turno dei play-off San Mauro(2 a 0).
I ragazzi nonostante non sentono la pressione e partono a mille effettuando subito un parziale di 12 a 3. Crocetta non molla e prova a ricucire il parziale ma grazie alla super pressione esercitata sul portatore di palla di Crocetta, Area Pro non permette ai giocatori avversari di entrare in ritmo.
Grazie anche alle rotazioni più lunghe i ragazzi di coach Matera tengono sempre altissima l’intensità difensiva, e riescono così ad eseguire canestri facili da sotto in contropiede.
Crocetta dopo l’intervallo lungo entra in campo ed eseguono un piccolo parziale ma ormai il divario é talmente ampio che non ci sono più problemi. La partita finisce 48 a 82 in favore di Area Pro che così accede alla finalissima che si disputerà il giorno seguente contro Collegno.
Ottima prestazione per i ragazzi che così arrivano a 23 vittorie su 23 partite e sono solo più ad un passo per compiere un impresa che poche volte é successa
Quest’anno solo Olimpia Milano under 15 ecc ha vinto tutte le partite arrivando ad aggiudicarsi il titolo nazionale (30 su 30).

Si arriva così alla finale della domenica e i ragazzi sono carichi e sicuri delle proprie abilità, anche se si percepisce che c’è un po’ di agitazione e tensione nell’aria, con un avversario di tutto rispetto, e piazzata molto bene dal punto di vista fisico.
A differenza della partita del giorno precedente i nostri ragazzi non partono con i favori della critica con il Collegno di coach Querio favoriti.
Si capisce fin da subito che sarà una partita punto a punto, che verrà decisa grazie all’intensità delle difese, dai rimbalzi e dai contropiede, con il denominatore comune per tutti , l’uso dell’uno contro uno.
I ragazzi di Area Pro iniziano bene con tanta intensità come é loro consuetudine, ma stavolta l’ansia si fa sentire e vengono sbagliati tiri che abitualmente entrano. Collegno riesce a rimanere in partita soprattutto grazie alla miglior previsione ai tiri liberi, sintomo che entrambe le squadre sentissero l’importanza della partita.
Partita che dopo 16 minuti di gioco effettivi, segna sul tabellone 25 a 25.
I ragazzi di coach Matera sono bravi ad effettuare un altro mini break e a scappare dopo che Collegno era riuscito di nuovo a raggiungere la parità. Si arriva così agli ultimi minuti di partita con il risultato ancora in bilico, ma che vede i ragazzi di AreaPro ancora in vantaggio di poche lunghezze. I ragazzi di coach Querio provano in tutti i modi di ricucire questo piccolo break.
Si arriva così agli ultime azioni con la partita ancora in bilico ma grazie alla rotazione più lunga e a qualche giocata individuale i padroni di casa si aggiudicano la vittoria con la cppa del titolo del Piemonte.

Dopo il fischio finale degli arbitri é scoppiata una grande festa sia in campo che sugli spalti dove c’erano, i genitori e tutti gli amici dei ragazzi, che hanno sostenuto e caricato i ragazzi durante la partita e per tutta questa meravigliosa stagione. Sotto il coro “I campioni del Piemonte siamo noi” il capitano ha sollevato la coppa e da lì é cominciata la vera e propria festa.
Complimenti ai ragazzi per questo meraviglioso risultato che hanno raggiunto grazie alla loro determinazione , impegno e continuità negli allenamenti che li ha portati al traguardo finale.


Un ringraziamento anche allo staff che ha seguito e insegnato a questa “banda” di 14 amici, in primis che un obiettivo si può raggiungere allenandosi sodo divertendosi.
Infine un ringraziamento va fatto anche ai genitori che per tutto l’anno ci ha scorrazzato come squadra ovunque e ha dato la massima disponibilità per tutti gli allenamenti anche per quelli aggiunti da un giorno all’altro.

Bravi ragazzi godetevi questa vittoria che vi siete meritati.

Il difficile sarà riconfermarsi per il prossimo anno, cosa che successa pochissime volte ma sicuramente voi ce la metterete tutta per arrivare più in alto possibile, perché grazie ai vostri genitori e al coach Matera che ha inculcato questo modo di stare in palestra e che farà parte del vostro DNA per il resto della vita.

Giornalista per un giorno
Fabrizio Carignano

admin

admin